MONITORAGGIO CARDIOTOCOGRAFICO - NON STRESS TEST

Il Monitoraggio Cardiotocografico (detto anche Non Stress Test) è un esame non invasivo che non procura problemi né alla mamma né al feto e serve per il controllo del benessere fetale e la valutazione dell'attività contrattile della futura mamma. Generalmente, si effettua come pratica standard alla 40^ settimana, cioè quando la gravidanza arriva al termine e, associato a visita ed ecografia, serve per monitorare il benessere della mamma e del bambino. Si può anticipare alla 27/28 settimana in caso di necessità, su valutazione del ginecologo curante, per monitorare eventuali patologie. È un esame utilizzato di norma anche prima del parto durante la fase del travaglio, per valutare il benessere del feto e registrare la frequenza delle eventuali contrazioni comparse nella gestante.

Richiedi informazioni: Tel. 06 20427604 - Cell. 346 2356488